Stai leggendo
Federica Pellegrini: ” E’ stato un bel viaggio”, l’addio alla sua carriera.

Federica Pellegrini: ” E’ stato un bel viaggio”, l’addio alla sua carriera.

Si classifica per la quinta finale olimpica consecutiva Federica Pellegrini, soprannominata La Divina, considerata la più grande nuotatrice professionista italiana dall’età di quasi 33 anni.

Entrata nella storia già nel 2004, era una sedicenne, nonostante la sua giovane età conquistò la medaglia d’argento nei 200 m stile libero; 4 anni dopo  ai Giochi di Pechino, vinse la stessa gara, ottenendo la medaglia d’oro e una figura importante per l’Italia poiché divenne il primo successo olimpico femminile nella storia del nuoto.

“Era questo l’obiettivo di questa olimpiade, centrare la quinta finale, sono stra felice di essere qui, di fare il mio ultimo 200 stile olimpico, è tutto molto bello… 20 anni di vita più o meno, sono molto contenta, è stato un bel viaggio, anni e anni di bracciate, me la sono proprio goduta dall’inizio alla fine” 

Federica Pellegrini

Federica conclude la sua carriera con queste parole, tanta emozione e malinconia allo stesso tempo… lo dice lei stessa, 20 anni di vita non sono di certo pochi, ha iniziato questo percorso quando era molto giovane e ora si ritrova a pochi giorni dai suoi 33 anni ad abbandonare, a dire addio a questo mondo che l’ha fatta crescere e maturare nel tempo.

“Volevo ringraziare tutti, quelli che mi hanno tifato in questi anni, quelli che si sono svegliati stanotte, la mia famiglia, il mio staff”

Dopo aver terminato la finale al settimo posto, il suo saluto a tutte quelle persone che le sono state vicine durante tutto questo tempo, a chi l’ha supportata ad ogni gara e a chi l’ha guardata crescere durante il suo indimenticabile percorso.

Leggi anche

Federica Pellegrini

Si chiude così a Tokyo la sua carriera: con lacrime di gioia, in qualche modo sa di aver lasciato un segno indelebile e di essere un esempio per molte persone. Ha sempre dimostrato forza, grinta e passione per il suo lavoro, ora non sa cosa il futuro le riserverà, ma sa che può sempre contare su tutti noi.

Writer:
Camilla D’Agostino

(c) 2019 Wonderyou International Magazine
All Right Reserved. | Privacy Policy
Concept: Le Salon de la Mode  - Design by ludicafm

error: (c) 2019 Wonderyou Magazine - Tutti i Diritti Riservati