Stai leggendo
MFW Alberta Ferretti: un mix tra capi minimal e sensuali

MFW Alberta Ferretti: un mix tra capi minimal e sensuali

Una sorprendente Alberta Ferretti per la MFW, con una collezione che sposta la leggerezza verso la consapevolezza di ruoli decisivi, per una donna decisamente contemporanea. Alberta Ferretti mette a nuovo la sua idea di donna, consapevole dei ruoli importanti da svolgere nella vita. 

MFW Alberta Ferretti: un mix tra capi minimal e sensuali

Una collezione che la stilista ha definito sulla linea del nostro presente, ancora incerto ma da vivere, e che chiede gesti rassicuranti mentre ispira azioni decise.

Con cappotti in tessuti di lana pesante, mantelle di lana a poncho, cappelli a falda larga, gonne lunghe a pieghe e chiuse a portafoglio con fibbie come se fossero kilt allungati abbinate a dolcevita sottili, abiti con le maniche a sbuffo che si raccolgono in un polsino stretto. 

MFW Alberta Ferretti: un mix tra capi minimal e sensuali

Ferretti si allontana decisamente dal ricordo del suo stile etereo composto da abiti aerei in chiffon ma conserva i codici della sua moda, quella pensata per una come lei, donna creativa, imprenditrice, determinata, autonoma. 

Una collezione che si compone per lo più dei capi basici del guardaroba, i così detti «scrive Ferretti nella nota che racconta la collezione.

Leggi anche
Balossa new collection FW23

E del resto, chi se lo sarebbe aspettato da lei una collezione che si compone per lo più dei capi base del guardaroba, i così detti «irrinunciabili» che disegnano una silhouette che cerca (e trova) una propria dimensione nello spazio in cui si trova.

MFW Alberta Ferretti: un mix tra capi minimal e sensuali

Anche in questa occasione Alberta Ferretti continua a farci sognare con una collezione dai look minimal ma anche eccentrici e brillanti, un mix tra quotidiano e immaginazione. 

Gabriella Chiarappa

(c) 2019 Wonderyou International Magazine
All Right Reserved. | Privacy Policy
Concept: Le Salon de la Mode  - Design by ludicafm

error: (c) 2019 Wonderyou Magazine - Tutti i Diritti Riservati