Mostra del Cinema di Venezia 2023: Leone d’oro alla Cavani

Eleonora Ono

È tutto pronto. Il lido di Venezia è al giro di boa, il fischio d’inizio in slow motion si è percepito ed il rintocco delle campane compongono una sinfonia precisa. Cosicché è possibile dare il via alla Mostra del Cinema di Venezia, evento che festeggia 80 candeline.

 

 

Mostra del Cinema di Venezia
Caterina Murino, posa sul red carpet di Venezia 80 – Photo by GABRIEL BOUYS/AFP via Getty Images)

La prima giornata ha inizio con il red carpet in cui è possibile notare la favolosa eleganza delle brillanti star del cinema.
La madrina di quest’anno è Caterina Murino, attrice e modella italiana, che condurrà la serata di apertura e quella di chiusura il 9 Settembre.

 

Mostra del Cinema di Venezia
Roberto Cicutto, Presidente della Biennale di Venezia

 

Il presidente Roberto Cicutto è molto ottimista, nonostante l’assenza di molte produzioni americane a causa dello sciopero. Inoltre, durante la presentazione, tiene a precisare che tutte le fonti energetiche della biennale sono green. Il lavoro per l’eco sostenibilità è iniziato nel 2021 con la Biennale Architettura. Un’altra tematica molto importate trattata è la parità di genere con un obiettivo strategico di lunga durata.

 

Mostra del Cinema di Venezia
Pierfrancesco Savino alla cerimonia di apertura dell’80esima edizione del Festival del Cinema di Venezia – (Photo by Tiziana FABI / AFP) (Photo by TIZIANA FABI/AFP via Getty Images)

 

Tuttavia, tornando alla programmazione, Challengers di Guadagnino con Zendaya doveva essere il primo film in apertura ma c’è stata questa “battuta d’arresto” e “The show must go on”. Giusto (!?) Perciò è subentrato “Comandante”, genere drammatico/storico, di De Angelis.
Dalla regia si vocifera essere una pellicola interessante e solida. Insegna ciò che bisogna fare quando l’equipaggio si trova in mare: aiutarli, semplicemente.
Pierfrancesco Favino si è presentato al Lido molto emozionato non in smoking ma rimane pur sempre elegantissimo. Complimenti (!)

La situazione è sempre più interessante perché, con il tempismo giusto, giunge il cast del film di Liliana Cavani, adattamento del libro del fisico Carlo Rovelli, “L’ordine del tempo” con un cast corale: un gruppo di amici che si ritrovano in una villa sul mare mentre incombe una minaccia sulla prosecuzione della vita umana sulla terra.

 

See Also

Mostra del Cinema di Venezia
Charlotte Rampling e la regista  Liliana Cavani alla cerimonia d’apertura di Venezia 80 – (Photo by Stefania D’Alessandro/WireImage)

 

Liliana Cavani ha una grande responsabilità con questa trasformazione dal cartaceo al rullo, poiché, dalla sua grande esperienza e saggezza, tocca a mani basse la tematica  dello scorrere del tempo, senza far allusioni al digitale e al metaverso.

La serata si conclude con la premiazione e la consegna del Leone d’oro per il premio alla Carriera alla bellissima Liliana Cavani:

La mostra si svolge da tanti anni, è l’ottantesima edizione. È necessario senz’altro un riequilibrio in questo senso. Ci sono tante donne nel cinema molto brave e mi auguro che questo inizio abbia un seguito nel tempo.”

E chissà cos’altro accadrà?

View Comments (0)

Leave a Reply


(c) 2019-2024 Wonderyou International Magazine - All Right Reserved.
Concept: Le Salon de la Mode  - Design:Luca Di Carlo

Scroll To Top

Free website hits

error: (c) 2019 Wonderyou Magazine - Tutti i Diritti Riservati