Stai leggendo
Ruggero Tita, Caterina Banti e l’oro a Tokyo 2020: “Una medaglia che pesa”

Ruggero Tita, Caterina Banti e l’oro a Tokyo 2020: “Una medaglia che pesa”

Un’altra vittoria per il tricolore in queste Olimpiadi di Tokyo 2020, questa volta è stato il turno di Ruggero Tita, 29 anni e Caterina Banti, 34 anni a fare la storia dello sport italiano nella vela.

Erano già sicuri della medaglia d’argento ma sono riusciti a raggiungere il traguardo, arrivando molto più in alto, conquistando la medaglia d’oro nella Medal race dei Nacra 17.

A salire sul podio olimpico dopo ben 13 anni sono proprio loro, il duo azzurro, chiudendo la gara al sesto posto, salutando tutti e ringraziando chi è stato loro vicino dal gradino più alto del podio.

“Penso che dobbiamo ancora capire cosa abbiamo in mano”

Afferma Ruggero, incredulo ancora di cosa sono riusciti a conquistare, mentre Caterina si mostra più sicura riguardante il traguardo raggiunto:

“Mai avuto dubbi sulla vittoria, eravamo preparati e abbiamo dato il sangue, abbiamo studiato, ci siamo preparati e questa medaglia pesa, pesa come tutto il lavoro che abbiamo fatto fino ad oggi”

Sicuramente non è stato facile, si sono contesi la vittoria fino all’ultimo con i loro rivali britannici Gimson e Burnet, che chiudono al quinto posto, e anche questa volta è stata l’Italia ad uscirne vincitrice con la quinta medaglia d’oro in queste Olimpiadi, conquiste che nessuno si sarebbe aspettato eppure sono accadute… 

Leggi anche
Bob Sinclar Milano dj set

Writer:
Camilla D’Agostino

(c) 2019 Wonderyou International Magazine
All Right Reserved. | Privacy Policy
Concept: Le Salon de la Mode  - Design by ludicafm

error: (c) 2019 Wonderyou Magazine - Tutti i Diritti Riservati